A Silent Voice:Differenze Manga-Film SPOILER

 

Salve a tutti, oggi volevamo brevemente citare le differenze(poche) che ci sono tra il manga e l’acclamatissimo film ‘’A silent Voice’ ’Più’ che differenze forse è meglio definirle scene non inserite, perché’ ciò che è stato inserito nel film e identico a quello che vi è all’interno del manga.

Ma se siete tra quelli che hanno amato la proiezione animata, ma all’uscita dalla sa
la sono comunque rimasti con un senso di incompletezza in alcuni punti, noi oggi citeremo solamente quali sono i momenti più o meno importanti tolti credo per una questione di lunghezza della pellicola (che già così dura più di due ore) che altro. Bando alle ciance, cominciamo!!

WIN_20171103_11_42_46_Pro (2)

-I più attenti avranno notato che Nishimiya ad inizio film si trova al salone di bellezza della mamma di Shoya, ma nel corso del film non viene mai citata la cosa. Nel manga invece viene spiegato che la bambina si trova lì per farsi un taglio carino, ma la madre glielo nega costringendola a farsi fare un taglio maschile (quando e piccola ha infatti i capelli molto corti) per cercare di dare meno nell’occhio.

 

 

-Ovviamente nel film per questioni di tempo le singole questioni dei personaggi hanno poco tempo dedicato, nel manga si comprende meglio il perché di certi loro comportamenti.

-Altra cosa che viene solo accennata, quando Ishida diventa da bullo a preda, cosi come li faceva sparire gli apparecchi acustici, a lui vengono ripetutamente fatte sparire le scarpe, tanto che la mamma si interroga su questa strana situazione

koe_no_katachi_32_1 (1)

-Nella pellicola non viene nemmeno menzionato il padre di Shouko e Yuzuruu, in realtà nel manga fa la sua comparsa e viene anche spiegato il perché poi scompaia. Quando le bambine erano piccole, il padre andò via di casa proprio a seguito della scoperta che la figlia era sorda, e non potendo accettare questa situazione chiese il divorzio. Questo spiega anche il carattere freddo della loro madre.

 

 

 

-Ora invece vi descriverò brevemente l’unica vera differenza che ho trovato tra i due prodotti. Nella pellicola animata i vari ragazzi ritornano piano piano a riprendere i contatti quasi dal nulla, e riescono a ricucire anche grazie ad una giornata alla luna park.Nel manga invece la cosa e completamente diversa. Infatti per cercare di ricucire il rapporto il mitico Takatsuki ha la brillante idea di realizzare un piccolo film con protagonisti tutti i ragazzi, con l’obiettivo di mostrarlo durante il festival scolastico, ma tutto il progetto svanisce durante la famosa litigata al ponte. Alla fine però il film verrà completato, ed è un elemento portante della storia

WIN_20171104_11_47_16_Pro

-Nel manga a seguito della scoperta che Ishida da piccolo era il bullo di Nishimiya, Mashibasa rifila un pugno a Ishida, cosa non inserita nel film.

-Durante il coma di Shoya sua madre non perdona subito Nishimiya ma non le rivolgerà la parola fino a quando non si sarà risvegliato.

-Il film si conclude con la bellissima scena di Ishida che riesce finalmente a riprendere in mano la sua vita e accortosi di ciò si scioglie in un pianto lliberatori.Nel manga la storia si conclude invece alla cerimonia del diploma, e prima vene mostrato dettagliatamente il festival e successivamente veniamo a conoscenza delle strade che i ragazzi faranno dopo il diploma:Shoya,cosi’ come  Nishimiya decidono di voler frequentare una scuola per diventare barbieri!(e qui ci colleghiamo al primo punto che vi ho citato)Anche se nel fare ciò non seguiranno la stessa scuola, lei andrà a Tokio mentre lui rimarrà nelle vicinanze per portare avanti il negozio, ma  si promettono di vivere il tutto insieme.

Consiglio,nonostante i punti diversi siano pochissimi,la lettura del manga composto da 7 volumi,nel quale potrete approfondire certi aspetti che sono rimasti incompleti con la sola visione del film.

E voi che avete letto questo articolo vi è piaciuto?

Lo conoscevate, lo avete letto?

Ditemelo commentando qua sotto ,oppure nella sezione contattaci sul nostro sito troverete la nostra pagina Facebook e la nostra casella di posta.

Di seguito troverete il link per poter acquistare il primo volume:

A Silent Voice 1

 

 

 

 

Precedente A Silent Voice manga, recensione SPOILER Successivo Eldest