Canto di natale.

 

Buongiorno a tutt!L’aria Natalizia è sempre più presente nelle strade nei negozi e nelle nostre case,ed è quindi giusto che anche il nostro Blog si colori con un po’ di clima natalizio.

Per fare ciò non poteva che venir fuori una sola cosa,ovvero una recensione sul celebre Canto di Natale di Charles Dickens.

La storia penso che sia nota più o meno a tutti,ma per coloro che non hanno mai avuto a che fare con questa storia,riassumo molto brevemente la trama:

Il romanzo racconta di come un ricco signore di nome Ebenezer Scrooge, si converta dall’essere un ricco tirchio,ad un gentiluomo caritatevole.

Questo succede perché a causa della sua rara taccagneria,durante la notte di Natale riceve la visita di tre spiriti che rappresentano il Natle presente,passato e futuro,i quali ammoniscano il cpomportamento dell’uomo e lo mettono in guadia su cosa potrebbe succedergli se continuerà a compartarsi come ha fatto fino a quel momento.

L’uomo convintosi che deve cambiare,si riveglia nel suo letto la mattina di Natale,ed inizia la sua nuova vita da buona persona,offrendo regali ,denaro ed anche un corposo aumento di stipendio al suo impiegato , Bob Cratchit,costretto fino a poco prima a lavorare per lui con un compenso quasi inesistente.

La storia ha una morale molto forte che si evince anche solo dando un’occhiata alla trama,e racchiude di fatto lo spirito Ntalizio del “A Natale si è tutti più buoni”,solo che nel caso di Scrooge il Natale è solo un punto di inzio per poter cominciare una nuova vita basata sulla bontà e la benevolenza.

Questo racconto,ormai entrato nell’immaginario di tutti,è possibile ritrovarlo sotto forma di film,spettacoli,musical e cartoni animati.

L’esempio lampante è il canto di natale di Topolino,che rappresenta con la semplicità di un cartoon  la storia del libro,diventando anche esso un grande classico natalizio ed un piccolo capolavoro targato walt disney.

Canto di Natale è uno di quei libri che può piacere e non piacere,va però ammesso che anche chi non lo tollera conosce senza problemi la trama e le vicende,perché ormai questa storia non è solo racchiusa in un libro,ma di fatto è diventato un pezzetto del puzzle dellle tradizioni Natalizie.

-Ery96-

E voi che avete letto questo articolo vi è piaciuto?

Lo conoscevate, lo avete letto?

Ditemelo commentando qua sotto ,oppure nella sezione contattaci sul nostro sito troverete la nostra pagina Facebook e la nostra casella di posta.

Di seguito troverete il link per poter acquistare il libro:

Canto di natale

 

Precedente Recensione libro:Io sono l'usignolo di Emanuela Navone Successivo SHADOWHUNTERS – CITTA’ DEL FUOCO CELESTE

Un commento su “Canto di natale.

I commenti sono chiusi.