CIME TEMPESTOSE

Buon lunedi amici!

Settimana dedicata ad un classico senza tempo, l’opera prima, ed ultima, di Emily Bronte, Cime tempestose.

Il romanzo, in lingua originale Wuthering heights, fu pubblicato per la prima volta nel 1846 sotto lo pseudonimo di Ellis Bell. Il titolo è ripreso da una delle ambientazioni in cui si svolge la storia, la tempestosa brughiera dello Yorkshire.

Il romanzo comincia nel 1801, quando il ricco Mr Loockwood prende in affitto Thrushcross Grange, proprietà di Heathcliff nei pressi di una casa coloniale dal nome Wuthering Heights.

Recatosi a far visita ai vicini, Loockwood viene subito colpito dai strani personaggi che abitano la casa, ma è durante la tormentata notte che è costretto a passare lì a causa di una tempesta, che fa la conoscenza di Catherine.

cime2btempestose2b-2barnold2bbc3b6cklin2c2bpaesaggio2bcon2brovine2bal2bchiaro2bdi2blunaL’uomo infatti, viene fatto dormire in una stanza piena di strani graffi e incisioni in cui spesso compare il nome di Catherine e viene tormentato dal sogno di una bambina che bussa alla finesta.

Attirato dalle urla, Heatcliff interviene aprendo la finestra per permettere allo spirito di entrare, prima di riaccompagnare l’ospite a Thrushcross Grange.

Poco dopo Loockwood si ammala e durante la convalescenza viene a conoscenza della vera storia di Heatcliff e Catherine dal lungo racconto della governante, Nelly, che diviene la narratrice della storia.

Trent’anni prima Mr Earnshaw, originale proprietario di Wuthering Heights, torna da un viaggio a Liverpool con un orfano di origine spagnola o americana, il piccolo Heathcliff. All’inizio i due figli di Earnshaw, Hindley e Catherine, detestano il giovane, ma col tempo Heathcliff riesce a conquistarsi l’amicizia della seconda, stringendo un legame sempre più profondo.

Dopo la morte di Mr Earnshaw, Hindley diviene proprietario di Wuthering Heights e obbliga Heatcliff a lasciare gli studi e lavorare come bracciante.

Ma ciò non distrugge il legame con Catherine, anzi i due continuano a passare ore e ore nella brughiera. Un giorno però, in seguito ad un morso di cane, la ragazza è costretta a rimanere a Thrushcross Grange, dove conosce Edgar Linton.

Al suo ritorno a casa, Heatclliff le appare goffo e trasandato e dua anni dopo si fidanza con Edgar, pur confessando a Nelly di continuare ad amare Heatcliff, ma che

00245501

non potrà mai sposarlo a causa della sua bassa estrazione sociale e completa mancanza d’istruzione.

Egli sente solo la parte finale della confessione di Catherine, nell

 

a quale pare

disprezzarlo e quindi decide di partire per cercare fortuna. Scompare senza lasciar alcuna traccia di sé. A causa dell’abbandono di Heathcliff, Catherine ha una grave crisi nervosa che la porta quasi alla morte.

Tre anni dopo il giovane torna, apparentemente arricchito, diviene padrone di Wuthering Heights e mette in moto il suo piano di vendetta: fa precipitare Hindley nell’alcool e nel gioco d’azzardo e intraprende una relazione con Isabella, sorella di Edgar, pur non amandola, per vendicarsi del fratello.

Dopo un litigio tra Edgar ed Heatcliff, Catherine si ammala di nevrastia, che la porterà alla morte subito dopo aver partorito una bambina, la piccola Cathy. Prima di morire però, lei ed Heatcliff riescono finalmente a dichiararsi il loro eterno amore.

Anni dopo Cathy visita per caso wuthering Heights e fa conoscenza di Linton, figlio di Heatcliff, con il quale è costretta a sposarsi. Il ragazzo, di natura cagionevole, muore poco dopo e così Heatcliff diviene proprietario assoluto anche di Thrushcross Grange.

Hareton, cugino di Linton, si innamora di Cathy e comincia ad istruirsi per attirare la sua attenzione. La ragazza pian piano comincia a provare un vero affetto per il giovane.

Intanto Heatcliff si ammala e comincia a vedere il fantasma di Catherine che si aggira per la casa, condizione che lo porta alla morte.

Come suo ultimo volere viene sepolto vicino alla tomba del suo unico, grande amore, ma la gente del villaggio sostiene più volte di aver visto i loro spiriti vagare giovani e ridenti per la brughiera.

-FairFe-

E voi che avete letto questo articolo vi è piaciuto?

Lo conoscevate, lo avete letto?

Ditemelo commentando qua sotto ,oppure nella sezione contattaci sul nostro sito troverete la nostra pagina Facebook e la nostra casella di posta.

Di seguito troverete il link per poter acquistare il libro.

Cime tempestose

Precedente SHADOWHUNTERS- CITTA’ DEGLI ANGELI CADUTI Successivo Sette minuti dopo la mezzanotte