Recensione libro: La farfalla nera

Buongiorno lettori! Bentrovati alla rubrica mensile dedicata agli autori emergenti. Oggi abbiamo il piacere di recensire e consigliarvi il libro di Davide Piazzese, ovvero “La farfalla nera”

Il romanzo vede sin dall’inizio la contrapposizione tra bene e male, che verrà poi sviluppata ed ampliata durante tutto l’arco narrativo.

Protagonista della storia è Dave un giorno, durante una festa a sorpresa, viene colto da uno strano e misterioso malore che lo fa finire all’ospedale. Qua incontra Susan, con la quale sentirà fin da subito un legame particolare.

Uscito dall’ospedale infatti inizierà a frequentare la donna, ma questa scelta lo farà inconsapevolmente finire in una vicenda fatta di predestinati e salvatori. Difatti sin da prima del suo ricovero Dave riesce a vedere ombre e scenari che nessun altro riesce a vedere, ma dopo il suo ritorno dall’ospedale questi fenomeni inizieranno a diventare sempre più reali. Riuscirà Deve a scoprire cosa si cela dietro a queste visioni? Susan centra qualcosa con tutto questo, od e solo una vittima? E che cosa è questa misteriosa farfalla nera? Se vi siete incuriositi e volete scoprire la realtà dei fatti vi consiglio caldamente di acquistare il libro, che oltre a questi due personaggi presenta altre personalità molto belle e ben descritte, La storia infatti e nel complesso molto scorrevole, ed anche nei momenti di “tranquillità’” risulta piacevole ed interessante. Non voglio dilungarmi perché’ di fatto la trama nonostante poi si dirami e si ampli egregiamente, di base è molto semplice e non vorrei rovinarvi cosi tutta la storia.

La lettura e assolutamente consigliata, ed anche se fa parte di una saga, e quindi vedrà presto alla luce un suo seguito, le vicende narrate nel primo libro si concludono in gran parte nel primo capitolo, lasciando un filo conduttore per il libro che verrà.

Link per l’acquisto:Luci e ombre-La farfalla nera

Ringrazio l’autore Davide Piazzese per la disponibilità e cortesia.

E voi che avete letto questo articolo vi è piaciuto?

Lo conoscevate, lo avete letto?

Ditemelo commentando qua sotto ,oppure nella sezione contattaci sul nostro sito troverete la nostra pagina Facebook e la nostra casella di posta.

Precedente Recensione libro:Non allontanarmi Successivo Recensione libro:Tra il profumo dei libri