Recensione libro:Non allontanarmi

Bentrovati lettori! Oggi poniamo alla vostra attenzione il libro “Non allontanarmi” di Alessandra Tronnolone.

Il romanzo, di genere erotico-thriller racconta le vicende dell’agente del dipartimento di polizia Amanda, la quale porta nel suo essere i segni di un evento devastante capitatole tempo prima. A darle supporto è il collega ed ex fidanzato, Erik il quale si è preso cura di lei e della sua bambina Alyssa sin dal giorno della scomparsa del marito David.

downloadNonostante il turbolento passato la donna cerca di andare avanti, ma un giorno mentre è in compagnia dell’uomo, quest’Ultimo viene contattato dal dipartimento poiché’ è stato ritrovato un cadavere in spiaggia, raccomandandosi di non portare con sé la donna. A manda insiste ed alla fine si reca anche lei sul luogo del ritrovamento, ma quello che si troverà davanti le farà tornare prepotentemente a galla, ciò che da tempo stava cercando di risolvere. Tra amori, forti passioni, colpi di scena ed indagini rischiosissime Amanda, Erik e il resto del dipartimento cercheranno di comprendere cosa si cela dietro a quello che pare un atroce omicidio.

Il genere erotico non è un tipo di lettura che leggo, e quindi la mia conoscenza di questo tipo di storie inizia con la lettura di questo racconto, e quindi non posso darne un giudizio basato su qualcosa, se non da me stessa, e devo dire che e ‘comunque stato un fattore importante ai fini della storia stessa, anche per comprendere appieno la complessa psicologia del personaggio di Amanda, la quale e ‘costretta da tempo ad affrontare un demone interiore che mai scomparirà, ma che la donna nel corso del racconto cercherai domare ed affrontare. Dal punto di vista del thriller invece posso dire che è molto ben strutturato, e niente è lasciato al caso, così come le indagini, che vengono spiegate dettagliatamente, ma senza annoiare chi legge. Complessivamente i due generi si intrecciano molto bene tra loro ed il risultato è più che buono: Il libro scorre bene e si legge senza difficoltà e riesce nel suo intento di farti restare incuriosita fino alla fine per le complesse vicende investigative.

Per concludere quindi io, nella mia poca conoscenza del genere, posso dire di consigliarlo anche perché’ otre a questo anche tutto il resto del racconto merita una bella lettura.

Link per l’acquisto:Non allontanarmi

E voi che avete letto questo articolo vi è piaciuto?

Lo conoscevate, lo avete letto?

Ditemelo commentando qua sotto ,oppure nella sezione contattaci sul nostro sito troverete la nostra pagina Facebook e la nostra casella di posta.

Precedente Recensione libro:Absorption i colori del sangue. Successivo Recensione libro: La farfalla nera