Crea sito

Recensione libro:Senza la Ferrari rossa.

Buongiorno a tutti amici lettori! Finalmente, tra un esame e l’altro, trovo il tempo di parlarvi di un vero gioiellino tra i libri degli autori emergenti: Senza la Ferrari rossa, di Daiva Lapen.

Il libro, scritto in maniera molto chiara e scorrevole, si legge facilmente e senza difficoltà di comprensione.41V1u6rPx+L._SX343_BO1,204,203,200_

La storia racconta la storia di Alex, un ricco e viziato americano il cui unico sogno è possedere una Ferrari, e di una scommessa persa, con il suo amico Daniel, proprio per amore della Rossa. Sarà proprio la scommessa persa a condurre Alex in Italia, a Milano, in un viaggio che lo condurrà a scoprire non solo la patria del suo più grande desiderio, ma sé stesso.

Tra eventi mondani, folli innamoramenti e disincanto, al termine del mese in Italia, Alex scoprirà che non è il possedere una Ferrari a fare la felicità, ma è l’attenzione e l’affetto delle persone che ti sono accanto. Il finale della storia è sorprendente, che a me personalmente ha lasciato con una grande curiosità e una grande speranza in un continuo, ma su questo non mi dilungo per evitare spoiler a chi vorrà leggere questo romanzo.

Sperando di aver suscitato la vostra curiosità, vi lasciamo il link per acquistare “Senza la Ferrari rossa” e ringraziamo ancora una volta Daiva per la grande gentilezza e disponibilità!

LINK PER L’ACQUISTO:Senza la Ferrari rossa

QUEST’OGGI PER LA #SONGOFBOOKS NON HO AVUTO ALCUN DUBBIO.

MI É SUBITO VENUTA A MENTE QUESTA CANZONE,OVVERO…

SEE YOU AGAIN DI WIZ KHALIFA  & CHARLIE PUTH!

https://youtu.be/RgKAFK5djSk

×
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: