Recensione libro:Wc Tales di Vincenzo De Lillo

9788894284676_0_0_0_75Bentrovati cari lettori! Grazie alla collaborazione con Writers Editor ,anche questo mese possiamo portare alla vostra attenzione alcune proposte letterarie molto interessanti.

Una di queste è Wc Tales di Vincenzo De Lillo,il cui titolo del libro non può non incuriosire il lettore per capire di che cosa di tratti.

Il libro è strutturato da una serie di racconti che spaziano da storie divertenti a quelle più tristi e reali,racconti che lo stesso autore definisce leggibili durante le nostre soste al bagno.In realtà penso che il libro possa meritare di essere letto al di fuori del contesto sopra riportato,ma il punto su cui penso volesse porre l’attenzione De Lillo ,sta nel fatto che i singoli racconti,essendo abbastanza brevi,sono tranquillamente leggibili in una decina di minuti ,ed è per questo che probabilmente è stato fatto questo divertente ma ben riuscito accostamento tra titolo del libro e contenuti.

Ovviamente non dovete pensare che siano solo storielle giusto per perdere tempo;come vi ho già accennato le tematiche trattate sono varie e diverse tra loro,ed alcune delle storie riportate meritano di porre su di loro la giusta attenzione:Per esempio uno degli ultimi racconti riguarda due ragazzi,Vincent ed Albert,quest’ultimo sulla sedia a rotelle,i quali dovranno affrontare qualcosa di pericoloso,che porterà alla luce una verità scioccante ,che a me personalmente ha colpito molto.

downloadQuindi,giungendo ad una conclusione Wc Tales merita la lettura? Assolutamente sì,e non solo per il titolo particolare.Si puo’ definire un libro non dico leggero,viste le tematiche di alcune storie,ma senza dubbio di facile compresione per chiunque voglia leggerlo.

Ringrazio la Writers Editor per avermi dato l’opportunità di leggere questo bel libro

E voi che avete letto questo articolo vi è piaciuto?

Lo conoscevate, lo avete letto?

Ditemelo commentando qua sotto ,oppure nella sezione contattaci sul nostro sito troverete la nostra pagina Facebook e la nostra casella di posta.

Vi lascio anche il link per l’acquisto:

Sulle rive dei nostri pensieri

 

Precedente Autobiografia di un Dandy Successivo Recensione libro:Fragili Esistenze di Fabio Salvatore Pascale