Crea sito

RP “Delicato è l’equilibrio” di Alice Chimera

Ben ritrovati cari lettori!

Quest’oggi ho il piacere di potervi parlare di un libro che già si è affacciato sul nostro blog sotto forma di segnalazione, che potete recuperare cliccando qui, e del quale sono davvero felice di parlarvi; sto parlando del libro ” Delicato l’equilibrio” di Alice Chimera edito da La Ponga Edizioni.

Link per l’acquisto: Delicato è l’equilibrio

Il libro “Delicato è l’equilibrio” narra le vicende di Laura, una giovane studentessa universitaria alle prese con le “normali” vicende universitarie che si svolgono a Pisa ( tra l’altro io sono proprio di Pisa e quindi sono molto felice di questa scelta).

Quello però che differenzia Laura dalle altre persone è il fatto di sapere di essere una lucubrante, anche se di questo aspetto non conosce ancora nulla per volere della madre.

Quando però la sua strada si incrocerà con quella della enigmatica Nina, per Laura avrà inizio una nuova vita.

Nina è anch’essa una lucubrante, ovvero una persona incaricata a mantenere stabile l’equilibrio delle cose, e deciderà di prendere Laura come sua apprendista.

Da questo momento Laura non solo avrà modo di scoprire chi è davvero e di conoscere una verità che forse non avrebbe mai voluto sapere, ma inizierà a scavare nella sua mente ed a capire come tutte le sue vicissitudini passate in realtà non siano state delle semplici fatalità.

Nel corso del suo apprendistato inoltre, Laura inizierà a capire gli strani comportamenti di Nina e di come, nonostante all’apparenza sembrino due persone totalmente diverse, in realtà hanno moltissime cose che le accomuna.

Delicato l’equilibrio non è il classico fantasy basato su mondi magici ed animali parlanti, ma si incentra più su una interpretazione in chiave fantastica di vita, morte e destino.

Dal mio punto di vista ho apprezzato molto l’idea narrativa di Alice, e sono rimasta piacevolmente sorpresa dagli eventi narrati, per non parlare della caratterizzazione dei personaggi.

Sia Laura che Nina sono state caratterizzate in modo eccezionale, e non posso non dedicare un paragrafo di questa recensione a queste due ragazze.

Laura, come vi avevo accennato in precedenza, si ritrova in breve tempo a vivere una nuova vita fatta di morti da far trapassare, talismani, ed anime irrequiete, ed inizialmente è comprensibilmente confusa da tutto questo, ma grazie all’aiuto di Nina pian piano inizierà a comprendere e convivere con queste novità che faranno parte da ora in avanti della sua vita.

Nina invece è un personaggio molto complesso, le cui sfaccettature verranno rivelate nel corso della lettura.

Lei non vuole più essere una lucubrante, e per dirla tutta non vuole più avere niente a che fare con questo mondo che ha suo parere le ha causato solo dolore e sofferenza.

Ma l’arrivo di Laura nella sua vita inizierà a far cambiare qualcosa nella sua prospettiva, anche se inizialmente non se ne renderà conto.

L’ambientazione del libro a mio parere è azzeccatissima: Ambientare un libro del genere a Pisa è stata una mossa vincente, non solo perchè essendo una cittadina universitaria ben si presta alle vicende di Laura, ma anche per quanto riguarda il punto centrale del libro ritengo la città di Pisa ideale con i suoi vicoli stretti ed angusti e per quell’aria cupa e misteriosa che a volte si respira in certi angoli della città.

Dal punto di vista narrativo “Delicato l’equilibrio” è molto scorrevole e ben descritto, anche dal mio punto di vista alcune volte si è dilungato più del dovuto su alcune vicende.

Un libro che cattura e conquista pagina dopo pagina, e che ci accompagnerà alla scoperta dei numerosi misteri e dei colpi di scena presenti nel libro.

Se siete alla ricerca di un Fantasy con dei toni Noir penso che delicato l’equilibrio possa essere la lettura adatta a voi che saprà coinvolgervi e portarvi in un mondo dove mantenere l’equilibrio non è una semplice questione di destino.

Sono molto contenta di aver avuto l’occasione di poter leggere questo libro, per il quale ringrazio sia Alice che la Ponga Edizioni, anche perchè in questo modo ho avuto l’occasione di discostarmi dal classico Fantasy, che comunque adoro, per avere davanti ai miei occhi una novità di questo genere letterario.

×
Il Labirinto Dei Libri
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: