Segnalazione libro:”l’Antologia Paesaggi Liberi: contro la violenza sulla donna”

Buonasera e ben trovati a tutti voi.Stasera abbiamo deciso di farvi gustare una deliziosa apericena letteraria,ponendo alla vostra attenzione un bellissimo progetto che pone al centro il difficile e purtroppo attuale tema della violenza sulle donne,e che si intitola :”Progetto Paesaggi Liberi : contro la violenza sulla donna”.

Vi lasciamo qua sotto tutte le informazioni utili sul progetto,con la sincera speranza che possiate aiutare questa bellissima iniziativa con l’acquisto di questo libro,in quanto Il ricavato dell’antologia sarà devoluto in beneficenza e in borse di studi per alunni delle scuole secondarie.Come ultima cosa,ma non ultima per grado di importanza,vi invito a visitare il sito del progetto,vale a dire http://paesaggiliberi.altervista.org

gnu

TITOLO:PAESAGGI LIBERI:CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

AUTORE:VARI

LINK ACQUISTO:Paesaggi liberi: contro la violenza sulle donne (Disponibile anche su IBS E Libreria Universitaria)

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:paesaggiliberi@liberi.it

davanti-libro.jpg
La violenza contro le donne da qualche tempo è sempre più al centro del dibattito pubblico. E il perché è presto detto: persino in un’epoca che si professa civilizzata come la nostra il fenomeno sta raggiungendo dimensioni che definire barbariche è poco. Un problema gravissimo, spesso sottovalutato, e tutti noi abbiamo l’obbligo morale di sensibilizzare la società verso questo problema.
Così nasce l’Antologia Paesaggi Liberi, una raccolta di poesie e racconti a tema violenza sulla donna, perché io anche l’arte può essere educativa.

IL PROGETTO:

L’Antologia Paesaggi Liberi è una raccolta di poesie e racconti a tema Violenza sulla Donna, perché noi crediamo che anche l’arte può essere educativa.L’antologia è inserita in un progetto di sensibilizzazione sul tema Violenza sulla Donna e dopo la sua presentazione ufficiale nel marzo 2018 a Vignola (MO), sarà presentata in incontri pubblici nelle scuole e in varie associazioni, partire dalla poesia per arrivare a sensibilizzare su questo grave problema.Un progetto in itinere e aperto a tutti; in itinere perché con il tempo stiamo sviluppando e creando nuove collaborazioni e nuove serate a tema, aperto perché tutti sono i benvenuti con le loro idee e le loro proposte

 

 

gnuE voi che avete letto questo articolo vi è piaciuto?

Conoscevate il progetto di questo libro, lo avete letto o lo leggerete?

Ditecelo commentando qua sotto ,oppure nella sezione contattaci sul nostro sito dove troverete la nostra pagina Facebook e la nostra casella di posta.

Se volete offrirci un caffè o aiutarci ad ampliare il sito potete farci una donazione qui:

Donazioni

Precedente Segnalazione libro :"Fatal Touch "di Eileen Ross Successivo Recensione Libro:"Nei Pensieri del nemico" di Monia Scott