Storie della Buonanotte per Bambine Ribelli

 

Buon lunedì amici! Questa settimana ci occupiamo di un libro che negli ultimi mesi sta riscuotendo un grandissimo successo: “Storie della Buonanotte per Bambine Ribelli”.

Il libro, nato dalle penne di Elena Favilli e Francesca Cavallo, racconta le storie di 100 donne che hanno saputo raggiungere i propri obiettivi senza farsi scoraggiare dalle situazioni economiche e sociali del loro tempo. Il progetto, sostenuto dal crowfunding più finanziato della storia, ha come obiettivo di restituire alle fiabe personaggi femminili forti ed eroici, che si allontanano dagli schemi tradizionali della prinicipessa da salvare, assenti nelle classiche storie per bambini. Le 100 donne raccontate nelle pagine del libro, che vanno da Frida Khalo a Simone Biles, da Isabelle Allende a Malala Yousafzai, sono esempi di coraggio e determinazione che dovrebbero essere presi da esempio non solo dai bambini, ma anche dagli adulti. Pur mantenendo lo stile di scrittura semplice e conciso, il messaggio che ogni storia vuole diffondere è ben chiaro. Ogni storia storie-della-buonanotte-per-bambini-ribelli-anita-1080x720è accompagnata da una bellissima illustrazione, in cui le autrici hanno inserito una citazione che esprime in breve la personalità della donna raccontata. Ovviamente nella generale acclamazione al libro, non è mancata qualche polemica, come quell

a nata sul titolo; il titolo, così orientativamente femmista, non deve trarre in inganno, infatti il libro è indirizzato anche ai maschietti, che attraverso le storie di queste donne forti e rivoluzionarie, possono capire sempre di più che, ormai nel 2017, non vi è più alcuna minima differenza di riuscita e ambizione tra maschi e femmine; inoltre è proprio grazie a questo titolo così esplicativo che le due trentenni italiane (ma residenti in California) sono riuscite a coinvolgere un così gran numero di sostenitori che ha permesso la pubblicazione dell’opera prima e lo sviluppo di un vero e proprio caso editoriale dopo.

Le cose che, durante la lettura del libro mi sono particolarmente piaciute, sono state sostanzialmente due: — il messaggio che ogni donna può fare delle scelte, da sola o con il sostegno degli altri, che determineranno chi sarà; non vi è predestinazione, ma solo tanta volontà nel raggiungere il proprio scopo e obiettivo;

  • La presenza nel libro del mondo intero; attraverso le storie infatti, scopriamo personaggi di tutti i continenti, di tutti i colori, di tutte le epoche, di tutte le religioni, di tutti gli orientamenti politici e sessuali

Anche per noi “Storie della buonanotte per bambine ribelli” è un libro assolutamente da comprare, il libro che, riprendendo le parole del “Forbes”, “ogni bambina e giovane donna dovrebbe avere sul proprio comodino”.

E voi che avete letto questo articolo vi è piaciuto?

Ditemelo commentando qua sotto ,oppure nella sezione contattaci sul nostro sito troverete la nostra pagina Facebook e la nostra casella di posta.

Di seguito troverete il link per poter acquistare il libro 😀

Storie della Buonanotte per Bambine Ribelli

Precedente Romeo & Giulietta:Dal teatro al grande schermo. Successivo Magi: The Labyrinth of Magic,uno shonen poco conosciuto.