Segnalazione libro “L’estate interrotta” di Cosimo Mirigliano

Bentrovati cari lettori! Purtroppo questa settimana il Martedì dedicato alle recensioni è saltato, complice anche il festeggiamento del mio compleanno.

Per farci perdonare quindi il nostro Giovedì dedicato alle segnalazioni sarà bello ricco, tanto da ospitare ben tre segnalazioni!!

Bando alle chiacchere vi lasciamo con il primo libro del giorno, ovvero “L’estate Interrotta” di Cosimo Mirigliano.

Buona lettura!


Titolo: L’estate interrotta


Autore: Cosimo Mirigliano


Genere: Narrativa


Editore: Policromia (PubMe)


Pagine: 234

Data di uscita: 10 Giugno 2019


Prezzo: Edizione digitale: € 4,99 euro,

edizione cartacea: € 14,90

Link acquisto: L’estate interrotta

TRAMA:

La copertina del libro.

Un cenno fortuito, un’occhiata furtiva, un luccicone fulgido può essere un indizio univoco per l’avvio di
un rapporto di ostilità, amore, amicizia.

Un viaggio, invece, può essere arginato o portare a una sequenza di fatti: Gabriel, Carlotta e Samuel attraverseranno l’aeroporto di Orio al Serio, in fila indiana, per conquistare l’avventura che cambierà definitivamente il corso dei loro vent’anni.

Fronteggeranno quello che solo una città come Londra potrà elargire o tendenzialmente estromettere. Una voglia smodata di mettersi alla prova garantirà loro un’esperienza che nessuno aveva messo in conto prima di calpestare il suolo inglese; e solo quando vivranno la medesima quotidianità capiranno dove e come hanno preso un abbaglio.

Equivoci e inesattezze che ognuno di noi potrebbe commettere.
Il romanzo vuole narrare le loro vicissitudini, mettendoli a confronto e in tre dissimili relazioni:

Gabriel e Carlotta fidanzati dal primo anno di liceo, Carlotta e Samuel compagni di scuola, sempre dal primo anno di liceo, Samuel e Gabriel migliori amici sin dalle elementari.

Siamo sicuri che tutti e tre esprimeranno nell’altro la sincerità di un rapporto oramai
consolidato?

O Londra li cambierà così tanto che nemmeno a loro stessi lo confesseranno?
Diretto come una palla di cannone, fumante come una freccia ad arco, raggiungeremo l’epilogo chiedendoci come mai sia andata a finire proprio così.

Come sempre, fateci sapere se l’articolo è stato di vostro interesse. Se volete vi ricordiamo che potete fare una donazione per la crescita del sito tramite i link qua sotto:

Donazione Paypal

Donazione Ko-fi

Inoltre se volete scoprire la seconda segnalazione di oggi , la troverete premendo il link qua sotto:

SEGNALAZIONE LIBRI

Precedente Segnalazione libro "Un’altra Maddalena" di Gianni Cardia Successivo Segnalazione libro " Il bacio del mare " di Maria Cristina Pizzuto